GLOSSARIO

ABITUDINE VIZIATA: quando il bambino succhia il dito o dei giochi o altro o tiene la lingua in mezzo ai denti si dice che ha un abitudine viziata. Se essa persiste dopo i 3 anni pu; avere delle conseguenze negative sullo sviluppo dei denti e del palato.

ALIMENTI: il cibo con cui ci nutriamo, un bambino deve esser alimentato con gli alimenti pi giusti e sani per la sua crescita.
BATTERI: i batteri sono i maggiori responsabili della carie ed altre malattie della bocca.

CARIE DENTALE: una malattia dei denti causata dai batteri della bocca, in combinazione con il cibo, sopratutto i dolci, e quando non ci si lava i denti.

CARIE DELL'INFANTE: la malattia di tutti i denti da latte di un lattante, si verifica quando i suoi genitori non puliscono i suoi dentini e lo alimentano continuamente con il biberon con dentro sostanze dolci.

CINTURE DI SICUREZZA: sempre meglio per evitare che il bambino cada o si faccia male assicurarlo al suo seggiolone, alla bicicletta, all'auto con una cintura di sicurezza.

COLLUTORIO AL FLUORO: un ausilio alla normale igiene orale, non deve venir dato a bambini troppo piccoli perch potrebbero inghiottirlo.

DENTI DA LATTE: sono i primi denti che nascono, verranno sostituiti pi avanti nell'et dai DENTI PERMANENTI, ma sono molto importanti perch tenerli sani e puliti aiuta i denti permanenti a crescere anche loro sani e belli

DENTIFRICIO AL FLUORO: il sapone utilizzato per pulire i denti, il fluoro importante perch rende il dente pi resistente.

DENTISTA PEDAITRICO: la persona che ti aiuta e da i consigli pi; giusti per mantenere i denti sani e belli.

EDUCAZIONE ALL'IGIENE ORALE: la conoscienza delle tecniche ed accorgimenti per tenere sani e puliti i denti e le gengive di un bambino e dei suoi genitori.

FILO INTERDENTALE: uno strumento molto utile per pulire gli spazi fra un dente e l'altro dove la carie e la malattia delle gengive iniziano pi spesso.

FLUORO: una sostanza normalmente presente in natura, viene dato ai bambini dopo la nascita perche’ protegge e rinforza i denti che stanno per erompere.
GENGIVE: sono i tessuti che stanno intorno ai denti, vanno anch'esse masaggiate e tenute pulite.

IGIENE ORALE: sono le procedure utilizzate dai genitori e dai bambini per tenere pulita la propria bocca.

MAL DI DENTI: si ha mal di denti quando i denti sono cariati o le gengive malate e non vengono puliti tutti i giorni correttamente.

PLACCA BATTERICA: deriva dai resti del cibo mangiato che si combina con i batteri presenti in bocca ed aiuta alla formazione della carie dentale.

SPAZZOLINO DA DENTI: lo strumento che insieme al dentifricio aiuta a mantenere i denti sani e puliti.

SUCCHIOTTO: non si deve abituare il bambino all'uso del succhiotto ed bene smettere di utilizzarlo almeno prima dei 3 anni.

RADIOGRAFIA DENTALE: una fotografia in dettaglio dei denti che serve a controllare la loro crescita o piccole carie non visibili ad occhio nudo.

TRAUMA DENTALE: un dentino o pi dentini che si fratturano o si danneggiano, quando il bambino cade o urta qualcosa.

VISITA DAL DENTISTA: un incontro con lo specialista per controllare lo stato di salute della bocca e dei denti ed imparare a tenerli puliti.